giovedì, 21 Gennaio 2021
Home > Tempo Libero > Anelli da donna: la guida per uno stile impeccabile

Anelli da donna: la guida per uno stile impeccabile

Le mani – si dice – sono un biglietto di presentazione, e indossare uno o più anelli non può che rendere il loro aspetto più curato e femminile. La moda di oggi ci dà la possibilità di creare tanti stili diversi con i nostri accessori: esistono anelli per tutte le dita della mano, anche coordinabili tra loro. La scelta di quali gioielli indossare a volte è veramente difficile: basta un dettaglio per uscire dall’aura dell’eleganza e scadere in uno stile eccessivo. Per questo è consigliabile averne un’ampia varietà tra cui scegliere, e a tal proposito ti suggeriamo di dare uno sguardo agli anelli da donna su Bluespirit: qui trovi l’accessorio giusto per ogni tuo stile, e puoi anche abbinarli tra loro!

anelli donna

Da dove iniziare quindi per gli anelli da donna? Per prima cosa, dobbiamo ribadire una regola che non passa mai di moda: la semplicità e uno stile minimalista non rischiano mai di essere fuori luogo. Anche un outfit più eccentrico si abbina benissimo con degli accessori dalle linee più sobrie; magari possiamo indossare più anelli, in modo da riprendere l’ispirazione del nostro look estroso. Attenzione però, in questo caso, a non esagerare con gli anelli impilati su un solo dito: è facile che questa scelta risulti un po’ eccessiva, e dia l’idea di un’accozzaglia di accessori.

Come spesso accade, sono proprio le vie di mezzo che ci salvano da cadute di stile. Se abbiamo un’occasione speciale come un evento informale o una serata, possiamo abbinare anelli da donna con stili diversi ma dello stesso materiale, magari disponendoli su entrambe le mani. Inoltre, se sei una fan degli anelli impilati, puoi optare per i modelli che prevedono un anello da indossare alla fine delle dita e uno a metà (i cd “anelli midi”), in modo da evitare l’effetto accozzaglia sulla mano.

Come scegliere l’anello in base alla propria mano

Oltre che dei nostri gusti personali, gli anelli da donna devono tener conto anche della forma delle nostre dita: accessori sofisticati possono perdere molto del loro effetto se indossati dalla mano sbagliata. Ecco alcune regole di base su come orientarsi:

  • Le dita lunghe e magre sono le privilegiate, dal momento che possono indossare con disinvoltura anelli più appariscenti e con fasce più larghe, che non andrebbero a dare alla mano l’effetto di accorciamento;
  • Se le dita sono molto esili, magari si può dare più risalto optando per degli anelli da donna con forme più sottili o pietre più piccole: questo per un semplice effetto ottico, che fa sembrare più grande l’elemento che viene posto vicino a qualcosa di piccolo;
  • Per le dita corte occorre invece rileggere al contrario i consigli visti finora, quindi bisognerebbe evitare anelli che creino un effetto “mano corta”, e scegliere forme sottili (evitando quindi gli anelli a fascia) e pietre dalla forma allungata;
  • Se le dita sono grandi, cioè lunghe e paffutelle, in questo caso sarebbe meglio non scegliere forme sottili o pietre di piccole dimensioni, ma optare per uno stile che si ponga un po’ a metà in tutti i suoi aspetti.

Al di là di queste indicazioni di base, puoi liberare la tua fantasia per creare look che rappresentino la tua personalità: indossare un accessorio con disinvoltura è la prima regola di stile. Un altro aspetto che va tenuto in considerazione per gli anelli da donna è quello dello smalto, oggi praticamente immancabile, anche grazie alle pratiche e durature soluzioni che l’estetica ci propone. Il colore dello smalto, eventuali decorazioni applicate e la lunghezza dell’unghia sono anch’essi da prendere in considerazione quando decidi quale accessorio indossare. Se l’outfit di riferimento è quello del giorno, le regole di stile sono un po’ più severe e orientate a un look minimalista, mentre di sera possiamo osare con abbinamenti un po’ più grintosi.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*