giovedì, 19 Maggio 2022
Home > Tecnologia > Come scegliere lo smartphone adatto a te

Come scegliere lo smartphone adatto a te

Ormai senza questi piccoli device non c’è vita: li usiamo per lavorare, per fare acquisti, per tenerci in contatto con amici e familiari. La vastissima scelta di modelli di prezzi e caratteristiche diverse potrebbe rendere difficile scegliere lo smartphone adatto alle tue esigenze.

Ecco una piccola guida su cosa considerare per scegliere il tuo nuovo cellulare quando è arrivato il momento di cambiarlo.

5 cose da considerare per scegliere il tuo smartphone

Molti prodotti di telefonia degli ultimi anni sembrano simili tra loro, ma un occhio esperto sa riconoscere le piccole differenze tra un modello e l’altro e individuare quello giusto per le proprie esigenze. Ecco 5 cose da tenere in considerazione.

1. Brand e status symbol

Per alcuni anni, quando l’idea stessa dello smartphone era una novità assoluta, la scelta del modello perfetto è dipesa anche dal prestigio del marchio. Ad oggi, se ci sono dei brand universalmente riconosciuti come i migliori del settore (basti pensare a Apple e Samsung), è pur vero che l’apparenza conta molto meno.

Nella scelta del tuo nuovo smartphone le tendenze possono indirizzarti verso un brand o un altro, ma alla fine dovresti concentrarti sulle caratteristiche tecniche del prodotto. L’unica cosa da considerare veramente in merito al brand del tuo nuovo cellulare è il sistema operativo che utilizza: se ti trovi meglio con iOS rispetto ad Android, la scelta appare ovvia.

2. Le dimensioni reali dell’oggetto

Raramente questa caratteristica degli smartphone è considerata cruciale nella scelta, ma dovrebbe esserlo. Questo oggettino si troverà tra le tue mani durante la maggior parte delle tue giornate. Dovrebbe essere maneggevole, comodo da usare e da portare con te ovunque.

Considera il suo peso (soprattutto se per lavoro lo tieni in mano molto spesso), le dimensioni dello schermo se lo usi anche per leggere e scrivere e la comodità di tenerlo nella tasca dei jeans, della giacca o della borsa.

3. Il prezzo dello smartphone

Considerata la sua importanza fondamentale nella vita di tutti i giorni, non si può più dire che lo smartphone sia un lusso. Si tratta quasi di un bene di prima necessità. Per questo motivo è importante valutare il prezzo e la modalità di pagamento quando scegli il tuo nuovo device.

Hai bisogno di un buon telefono ma non puoi o non vuoi spendere una cifra astronomica? Ci sono alcune soluzioni che potrebbero fare al caso tuo:

  • smartphone ricondizionati, ovvero usati ma pari al nuovo;
  • offerte e scontistiche come quelle che trovi sul volantino Comet;
  • rateizzazioni offerte da negozi di elettronica e compagnie telefoniche.

In questi modi puoi ottenere lo smartphone di cui hai bisogno senza sostenere una spesa iniziale troppo alta.

4. Le funzioni principali

Quando scegli il tuo nuovo smartphone, la domanda principale è: per cosa ti serve? Certo, abbiamo già detto che questi strumenti sono polifunzionali, ma qual è il motivo principale per cui lo acquisti? Ti interessa catturare i momenti speciali con foto e video oppure fare videochiamate con i parenti lontani? Allora ti servirà un’ottima fotocamera.

Se invece il tuo obiettivo primario è navigare sul web per lavoro o per intrattenimento, assicurati che lo schermo abbia una buona risoluzione e che la memoria possa contenere tutti i documenti che ti servono.

5. Anche l’occhio vuole la sua parte

Valutate tutte le caratteristiche oggettive del nuovo cellulare, anche la sua bellezza estetica va presa in considerazione. Questo strumento, tanto utile per la tua vita privata e lavorativa, sarà un accessorio che porterai sempre con te.

Scegli un colore e un modello che ti piacciano davvero, perché lo smartphone nuovo sarà tra le tue mani in tantissimi momenti della giornata. Che sia bello da guardare non è indispensabile, ma è sempre un’ottima cosa, giusto?

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*