giovedì, 20 Giugno 2024
Home > Salute > Termogenici Per il Corpo: Cosa Sono e Perchè Fanno Bene

Termogenici Per il Corpo: Cosa Sono e Perchè Fanno Bene

Quante volte avete sentito parlare di termogenici senza sapere cosa fossero? Vengono definiti così gli estratti vegetali che attivano una proteina, chiamata termogena, che svolge il compito di utilizzare i grassi di deposito accumulati nel tessuto adiposo per produrre calore. Quindi i termogenici per il corpo sono dei bruciagrassi green, 100% naturali, che abbinati a una dieta ipocalorica permettono di ritrovare la linea più velocemente.

Vediamo più nel dettaglio quali sono i termogenici e le loro proprietà:

  • Arancio amaro: la buccia del frutto contiene la sinefrina utile a fini dimagranti
  • Tè verde: contiene polifenoli che aiutano a usare il grasso immagazzinato come energia, ridurre lo stress psico-fisico, regola la pressione sanguigna e migliora la circolazione
  • Caffea arabica (caffè verde): contiene i più alti livelli di acido clorogenico, vitale per convertire l’adipe conservato in energie ed è ricco di molecole vegetali che accelerano il metabolismo.
  • Pepe nero: a differenza del peperoncino, questa è ricca di piperina, uno stimolante naturale del metabolismo umano ed è uno fra i migliori brucia grasso in circolazione.
  • Curcuma: ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti ed è ricca di fibre
  • Mirtilli rossi e lamponi: entrambi contengono il polifenoli, i lamponi con il loro “chetone” permettono di attivare i meccanismi termogenesi del nostro corpo.

Termogenici per il corpo

Quali sono i termogenici più usati?

Sono il caffè verde, il tè verde e l’arancio amaro, reperibili negli integratori venduti in farmacia e in erboristeria. Funzionano? Si, ma racchiudono un pool di sostanze eccitanti (le stesse che “risvegliano” il metabolismo) e sono controindicati a chi soffre di ipertensione, tachicardia, insonnia e nervosismo.

Quali favorire: sintetici o naturali?

Normalmente gli integratori sintetizzati in laboratorio hanno una maggiore concentrazione del principio attivo e quindi sono più potenti rispetto all’alimento.

Spesso gli integratori alimentari naturali hanno risultati ad ampio spettro: la dieta, lo sport, la salute e via dicendo. Per conto, quelli sintetici vengono assunti per uno scopo determinato, mirato e per un periodo di tempo specifico. Però il fatto che un integratore sia naturale non vuol dire che è meno potente o senza effetti collaterali. Superare le dosi consigliate o non prestare attenzioni agli effetti sul nostro corpo, può essere pericoloso.

Quali possono essere gli effetti collaterali degli integratori Termogenici?

Come tutti gli integratori e i prodotti simili adibiti all’aumento delle capacità fisiche e all’eliminazione degli elementi in eccesso anche loro possono avere effetti indesiderati in altri organi del corpo. Solitamente i più colpiti da questi effetti secondari sono il sistema cardiovascolare e nervoso. Il problema che fa scaturire queste conseguenze è spesso dettato dalla erronea assunzione, in quanto non vengono seguite le regole base di dosaggio e non ci si rivolge ai consigli di un esperto in materia.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*