lunedì, 30 Novembre 2020
Home > Salute > Integratori Alimentari: Quando è necessario assumerli e come sceglierli

Integratori Alimentari: Quando è necessario assumerli e come sceglierli

Gli integratori alimentari sono oramai parte integrante nella vita di tutti o quasi. Ogni abitazione straripa di contenitori e blister contenenti questo o quel nutriente, dalle vitamine ai sali minerali per passare agli aminoacidi e fino ad arrivare alle proteine in polvere, sostanze comunemente utilizzate da coloro che vanno in palestra.

Integratori alimentari quando assumerli

Ma quando è necessario assumere integratori?

E invece quando potremmo farne a meno? Abbiamo posto delle domande ad alcuni esperti del settore allo scopo di fare chiarezza su un tema di sicuro dibattito tra quelli che riguardano la salute e il benessere psicofisico.

Come ci spiega Gioacchino Di Leo, tecnologo farmacologo di Farmaenergy.comL’utilità di un integratore è quella di fornire i nutrienti essenziali per il nostro organismo, coadiuvandolo nel mantenimento delle normali funzioni metaboliche“.

Non si può quindi utilizzare qualsiasi integratore in qualsiasi momento: bisogna, benché non siano dei farmaci, seguire i dosaggi indicati e prestare la massima attenzione alle rare ma possibili potenziali controindicazioni.

Seppure quasi mai pericolosi, il fatto che siano naturali non significa che siano esenti da effetti indesiderati.

Gli integratori regolarmente commercializzati sul territorio non sono pericolosi. Vengono registrati presso il Ministero della Salute, subiscono rigidi controlli da parte degli organismi competenti e, qualora vi siano problemi, divengono oggetto di immediato ritiro dal mercato.

Le indicazioni riportate in etichetta e il foglietto illustrativo accompagnano per legge anche i supplementi alimentari, ma se non siamo esperti del settore è auspicabile il parere del medico prima di assumere qualsiasi prodotto, specie in presenza di patologie pregresse di varia natura.

Come inizialmente ricordato da Gioacchino Di Leo, gli integratori sono necessari solamente in presenza di stati carenziali prolungati ed evidenti, carenze che tra l’altro dovrebbero essere rilevate tramite anamnesi approfondita da parte di un medico.

Senza entrare in inutili polemiche, troppo spesso i nutrizionisti prescrivono integratori senza analisi accurate e senza conoscere a fondo le condizioni generali di salute dell’utilizzatore.

Non sempre dunque la suddetta figura professionale è sufficiente per garantire la nostra sicurezza: in particolare se soffriamo o abbiamo sofferto di condizioni patologiche specifiche.

Acquistare solamente dai rivenditori ufficiali

Qui entriamo in un argomento molto delicato che spesso viene sottovalutato dal consumatore alla ricerca dell’offerta promozionale “last minute”. Ricordiamo che quello degli integratori è un mercato florido multimilionario che ha trovato notevole riscontro in particolare su Internet. Purtroppo però, tra molte aziende affidabili, si annidano anche figure più o meno discutibili realmente pericolose a cui non interessa la nostra salute ma solamente il massimo profitto. Il nostro suggerimento è quello di affidarsi esclusivamente a produttori i cui integratori sono tutti notificati presso il Ministero della Salute e senza soffermarsi troppo sul “prezzo più basso” impossibile da ottenere con un prodotto di qualità che rispetti le norme vigenti di produzione e certificazione.

Gli integratori possono sostenere la nostra salute, se assunti correttamente e seguendo le indicazioni

I supplementi alimentari possono fornire un evidente aiuto per il nostro benessere se utilizzati con raziocinio. Sfortunatamente li assumiamo troppo frequentemente con leggerezza e senza pensare alle conseguenze, rischiando di perdere inutilmente la salute tanto ricercata proprio con l’utilizzo di questi prodotti.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*