giovedì, 29 Settembre 2022
Home > Genitori e Figli > 3 consigli per una festa unica

3 consigli per una festa unica

State organizzando una festa per i bimbi e non avete alcuna idea sul come renderla particolare? Spesso le feste per i bimbi sono tutte identiche tra di loro e in molti casi la preoccupazione principale è per la location e per chi gestirà l’evento, mentre per tutte le altre cose ci si affida un poco al caso. In vari casi invece concentrarsi sui particolari aiuta a rendere più divertente e originale la festa: i bimbi che si divertono sono più facili da gestire e non serve necessariamente una location molto grande o mille genitori a controllare. Ecco qualche idea per organizzare una festa per bambini unica, facili da realizzare.

Puntare sugli addobbi

I bimbi sono spesso facili da accontentare, soprattutto se per gli addobbi ci si affida ai loro eroi preferiti o alle storie che sentono raccontare in tv o dai genitori. Concentriamoci sui loro personaggi preferiti, dei cartoni animati, del cinema, delle fiabe, per preparare addobbi belli e di super effetto. Non serve necessariamente essere dei grandi artisti e neppure spendere cifre enormi. A volte un singolo elemento ad effetto può aiutare a trovare il tema per l’intera festa. Ad esempio, tra i palloncini per feste venduti da Europarty se ne trovano alcuni che ritraggono i principali personaggi di varie storie. Anche un paio di questi palloncini, a grandezza “naturale”, aiuta a dare quel tocco originale anche alla festa più tranquilla e “normale”. Per il resto degli addobbi possiamo aggiungere piatti e bicchieri abbinati e poi mille palloncini monocromatici, o festoni preparati con carta crespa e brillantini.

Organizzare una festa a tema

Riallacciandoci al suggerimento precedente, perché non prendere spunto da un palloncino a forma di principessa o di uno dei Super Pigiamini per rendere veramente originale tutta la festa. I bimbi vanno pazzi per travestimenti e storie di fantasia, una festa a tema è quindi per loro un momento di gioco da sogno. Certo sarebbe prima opportuno sentire anche gli altri genitori, per capire se effettivamente si può organizzare una festa a tema, che costringe tutti gli invitati a indossare qualcosa di particolare. Non serve però pretendere che gli invitati arrivino con un costume da cosplay; in alcuni casi è sufficiente una decorazione sul viso, un tattoo temporaneo o un abito di un colore originale.

Una festa con evento

Un altro modo per fare in modo che durante la festa tutti i bambini si divertano consiste nel prevedere uno o più eventi particolari. A seconda dell’età dei bambini si può decidere di organizzare un evento differente, che in alcuni casi può non necessitare di grande organizzazione. Si può ad esempio prevedere un momento di gioco di gruppo, con un educatore a tirare le fila della situazione. Oppure si possono organizzare momenti da dedicare al disegno o a guardare un contenuto multimediale. Più i bimbi sono piccoli e più sarà facile organizzare questo tipo di proposta, in alcuni casi anche suggerire di giocare all’aperto in un parco può essere la soluzione ideale.

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*