sabato, 18 Maggio 2024
Home > Enogastronomia > Il pranzo di Natale: cosa mettere in tavola in questa giornata di festa

Il pranzo di Natale: cosa mettere in tavola in questa giornata di festa

Il Natale è un momento magico per riunire la famiglia e gli amici intorno a una tavola imbandita di prelibatezze. Organizzare il pranzo natalizio richiede pianificazione e creatività, specialmente quando si desidera accontentare gusti alimentari diversi.  Può essere utile capire come apparecchiare la tavola e proporre variazioni del pranzo di Natale per vegani, vegetariani e onnivori, consultando l’ultimo volantino Lidl per avere delle idee su quali prodotti acquistare. Fare la lista della spesa in anticipo è molto importante, altrimenti potremmo renderci conto che ci manca qualche ingrediente il giorno della festa e dovremmo cambiare i nostri piani all’ultimo momento.

Il pranzo di Natale: cosa mettere in tavola in questa giornata di festa

Come apparecchiare la tavola per Natale?

La tavola natalizia è uno spettacolo a sé: tovaglie eleganti, posate scintillanti e decorazioni festive creano l’atmosfera perfetta per la festa. È possibile arricchirla con centrotavola creativi fatti di rami di pino, bacche rosse e candele profumate. Solitamente per arredare la tavola si scelgono decorazioni rosse e verdi, che rimandano alla tradizione natalizia. C’è però chi preferisce utilizzare l’oro per un tocco più raffinato e luccicante, aggiungendo del rosso in alcuni particolari. L’importante è creare una tavola accogliente, magari aggiungendo dei segnaposto per renderla ancora più intima.

Idee per pranzo di Natale Vegano

Per chi segue una dieta vegana, ci sono molte opzioni gustose da considerare. Un’idea per un primo piatto vegano potrebbe essere un risotto alla zucca e zenzero. In una padella, soffriggere cipolla tritata in olio d’oliva, aggiungere la zucca a dadini e una punta di zenzero grattugiato, quindi aggiungere il riso e cuocere mescolando con brodo vegetale fino a cottura. Decorare con semi di zucca tostati e foglie di timo fresco per un tocco natalizio. Come secondo si può optare per la famosissima ratatouille, un piatto tradizionale provenzale a base di verdura stufata.

Idee per pranzo di Natale Vegetariano

Per i vegetariani, si può optare per un risotto ai funghi porcini e tartufo. In una pentola, rosolare aglio e scalogno tritati in olio extravergine di oliva, aggiungere i funghi porcini tagliati a fette e far cuocere con vino bianco. Aggiungere il riso e il brodo vegetale, quindi terminare la cottura mescolando con formaggio grattugiato e una spruzzata di olio al tartufo. Come secondo si può pensare di preparare dei peperoni ripieni di formaggio e verdure miste, gratinati al forno.

Idee per pranzo di Natale Onnivoro

Per chi segue una dieta più tradizionale, un primo piatto classico come gli spaghetti alla carbonara potrebbe essere un’ottima scelta. Cuocere gli spaghetti e, in una ciotola, mescolare uova, formaggio pecorino grattugiato, guanciale croccante e pepe nero macinato. Scolare la pasta, unire alla miscela di uova e servire immediatamente, aggiungendo altro formaggio grattugiato a piacere. Come secondo si può scegliere un piatto a base di carne, come il bollito misto, il cappone in brodo, il pollo arrosto.

Accontentare ospiti con diete differenti

Quando si ha a che fare con ospiti che seguono diverse diete, è importante offrire piatti che rispettino le loro preferenze. Proporre diverse opzioni per ogni portata è una soluzione accogliente e inclusiva. Capendo prima le preferenze di ognuno possiamo preparare un piatto che vada bene per tutti, ad esempio un primo piatto vegano potrebbe andare bene anche per chi segue una dieta vegetariana, e così avremo meno ricette da elaborare.  Preparare una varietà di contorni può andare ad arricchire ogni portata: carote, patate, verdure cotte, insalata mista possono accontentare tutti. Nel caso in cui si abbiano molti invitati che mangiano cose diverse, meglio optare per piatti semplici. Sicuramente il giorno di Natale è bello mangiare qualcosa di buono, ma la cosa più importante è stare insieme ai propri cari.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*