sabato, 7 dicembre 2019
Home > Enogastronomia > La Germania in quel di Crema: cena di gala a quattro mani al “Balurdù”

La Germania in quel di Crema: cena di gala a quattro mani al “Balurdù”

Dopo la Francia si torna a guardare alla Germania per uno speciale incontro nel cuore del territorio cremonese. Il terzo appuntamento del premio “Ambasciatore della Cucina Italiana di Territorio” è davvero speciale: costruito attorno al piatto principe di Crema, il tortello cremasco, e ai classici del patrimonio italiano in Germania. Con due ristoratori chiamati a deliziare commensali ed esperti del settore enogastronomico, proponendo un menù a quattro mani, intreccio di tradizioni locali con declinazioni differenti, a dimostrazione di come la cucina italiana, sia che venga realizzata nel Belpaese che oltreconfine, non abbia rivali per qualità delle materie prime, ricette, composizione dei piatti e per quel sinergico legame con la storia e la cultura dello stivale. La terza cena del ciclo di serate di Gala è in programma il 9 luglio presso la Trattoria al Balurdù di Crema, locale che da diversi anni partecipa al Touring del Gusto ideato dal giornalista enogastronomo Osvaldo Murri e vincitore del primo premio a Il Bontà 2018, edizione dedicata proprio al tortello cremasco. Piatto che verrà riproposto dallo chef Claudio Brambilla e dalla moglie Sara Abbassidi in occasione dello speciale Gemellaggio con Antonello Medoro, lucano doc ma trasferitosi a Emmendingen dove ha aperto il ristorante “Antonello”.

Un laboratorio del Tortello Cremasco in Germania

Una serata che sarà il punto di partenza per costruire qualcosa insieme: dall’incontro tra i due ristoratori è infatti nata la volontà di esportare il Tortello Cremasco in Germania, con la realizzazione di un apposito laboratorio per imparare a realizzare una ricetta storica, della tradizione, e che richiede una serie di ingredienti particolari e non tutti di facile reperibilità al di fuori del Cremonese. Ma non solo perchè l’appuntamento è organizzato nell’ambito dell’edizione 2019 del Salone delle Eccellenze Enogastronomiche dei Territori – Il Bontà: l’iniziativa itinerante tesa a valorizzare il talento italiano in cucina e a tavola inaugurata nel mese di maggio e che toccherà decine di città italiane e diversi stati europei, avrà infatti il suo epilogo nell’appuntamento finale, il prossimo 11 novembre. A Il Bontà, presso l’Area Eventi del Padiglione 2 di CremonaFiere, verrà infatti assegnato il premio di “Ambasciatore della Cucina Italiana di Territorio”. Ospiti speciali Piero Zagara di Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel mondo, il direttore generale di Cremona Fiere Massimo De Bellis. E Massimo Boselli della Cantina Reale, i cui vini verranno proposti durante tutte le cene di gala in programma.

I ristoratori

Antonello Medoro, lucano doc, di Oppido, è a Bismarckstraße 2, Emmendingen, Germania: qui ha aperto il ristorante “Antonello”, che gestisce in proprio. Autodidatta, ha lavorato con chef in diversi ristoranti italiani e in Germania in due locali Italiani di pregio internazionale, per aprire recentemente un suo nuovo Ristorante a tradizione Lucana.

Claudio Brambilla (Cremasco) dalla profonda esperienza nel campo della ristorazione e con esperienze con altri chef, amanti per passione della cucina della tradizione e su Moglie, Sara Hafsae Abbassidi lo Chef, sono saliti sullo scalino più alto del podio a il Bontà 2018, con i Tortelli Cremaschi.

Ristorante Antonello

I piatti a cura di Antonello Medoro (D):

– capesante al forno, avvolte con prosciutto di San Daniele, su crema di castagne e tartufo nero.
– tasca di manzo arrosto farcito con castagne, porcini, tartufo e aromi propri.

I piatti a cura di Claudio Brambilla (I):

– Tortelli Cremaschi della Tradizione con burro fuso chiarificato e grana padano
– Cotechino Cremasco Estivo, ovvero la Caprese d’Agosto.

trattoria al balurdu

Per informazioni

www.cantinareale.it

Tel +49 7641 9598800 – www.facebook.com/pages/category/Italian-Restaurant/Antonello-Ristorante-200318130552180/ – in_veritas@gmx.de

Tel. 0373.203163 – 3294265182 – www.facebook.com/trattoriaalbalurdu/ – trattoriaalbalurdu@libero.it;
Via per Capergnanica 8H, Crema

cantina Reale di Boselli

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*