sabato, 15 Agosto 2020
Home > Casa > Aspirapolvere Dyson: casa pulita e sana

Aspirapolvere Dyson: casa pulita e sana

Ormai da alcuni anni gli aspirapolvere Dyson sono in vetta a tutte le classifiche per quanto riguarda i migliori prodotti di questo genere. In effetti oggi sono disponibili anche altre marche di aspirapolvere, che si basano su scelte tecnologiche molto simili. Ciò che molti non considerano quando si parla di questo tipo di dispositivi è la possibilità di limitare, con la pulizia regolare, la presenza di inquinanti e di allergeni all’interno delle nostre abitazioni.

Cos’ha di diverso un aspirapolvere Dyson
Il primo elemento che differenzia un aspirapolvere Dyson da un altro elettrodomestico simile è la tecnologia ciclonica, che gli permette di raccogliere lo sporco e la polvere. In effetti è stato proprio James Dyson ad inventare questo tipo di tecnologia, che è poi stata “imitata” da vari altri brand di aspirapolvere. Essendo stati i primi a progettare gli aspirapolvere ciclonici, sono anche quelli che hanno più esperienza in questo settore e che quindi possono offrire il prodotto migliore in assoluto. Stiamo parlando di un aspirapolvere che rimuove da pavimenti e tappeti tutti i residui, anche i più piccoli e fastidiosi. Si pensi ad esempio agli acari della polvere, ma anche ai pollini o al pelo degli animali. Basta una singola passata per pulire alla perfezione tutta la casa, con il minimo sforzo.

Perfetto dall’inizio alla fine della pulizia
Questa è un’altra caratteristica associata agli aspirapolvere ciclonici. Mentre un aspirapolvere tradizionale tende ad aspirare sempre meno, man mano si riempie il sacco o il contenitore dei detriti, i prodotti con tecnologia ciclonica aspirano alla perfezione da quando li si avvia, fino al completo riempimento del serbatoio interno. Avviene così con tutti gli aspirapolvere ciclonici, contrariamente a quanto avviene con i modelli a sacchetto di vecchia generazione. I modelli Dyson offrono anche la massima maneggevolezza del serbatoio di raccolta, che si svuota con un singolo gesto, rendendo ancora più semplice e pratico fare le pulizie di casa.

aspirapolvere casa

Senza filo
Chi non ha mai provato un aspirapolvere senza filo rimarrà senza parole dopo aver usato i nuovi modelli Dyson. Ormai da alcuni mesi l’azienda ha infatti completamente chiuso la produzione di aspirapolvere con cavo, perché le nuove batterie consentono di avere a disposizione la corretta carica per la pulizia dell’intera casa, senza interruzioni. È decisamente una bella comodità poter usare aspirapolvere in qualsiasi luogo della casa, senza doversi tirare dietro il cavo, che risulta sempre scomodo e ingombrante. Volendo è anche possibile dotare il proprio aspirapolvere di una serie di accessori aggiuntivi, come ad esempio il tubo estensibile o la spazzola per i tappeti. In questo modo è ancora più comodo pulire ogni ambiente della casa, con la minima difficoltà.

Un aspirapolvere per migliorare la salute
Non sempre si ragiona in questo modo, a volte si scelgono alcuni elettrodomestici ragionando sul loro prezzo o sull’effettiva necessità di possederli. Un aspirapolvere Dyson ci consente di limitare la fatica quotidiana che si prova mentre si pulisce la casa; inoltre permette di rimuovere peli, allergeni, pollini e mille altri piccoli detriti che ci troviamo sui tappeti o sul pavimento. Considerando questi vantaggi, il prezzo non è poi tanto elevato quanto si crede, valutando anche il fatto che i prodotti top di gamma di altri brand hanno un costo del tutto simile a quello degli aspirapolvere Dyson. Sono disponibili in commercio anche accessori particolarmente interessanti, come ad esempio il tubo estensibile, per raggiungere ogni zona della casa; oppure la spazzola per i tappeti, per una pulizia perfetta sotto ogni punto di vista.

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*