venerdì, 22 settembre 2017
Home > Tecnologia > Come Aprire i file ODT

Come Aprire i file ODT

formato file odtTi hanno inviato via mail un file con estensione ODT o hai trovato un documento su un sito internet con questo suffisso, ma non sai come aprire i file ODT. Ti aiutiamo noi.

I file ODT rappresentano documenti testuali nel formato standard OpenDocument, il corrispettivo dei più famosi documenti Word del diffusissimo Microsoft Office che usano l’estensione DOC o DOCX nelle versioni più recenti.

Il progetto OpenDocument è nato con lo scopo di dare al mondo tecnologico uno standard gratuito e libero per la creazione di documenti testuali (tipo Word), fogli di calcolo (tipo Excel), presentazioni (tipo Power Point) e altri documenti e dovrebbe, teoricamente, essere adottato da tutti i maggiori produttori di software. Tant’è che nelle ultime versioni di Microsoft Office (a partire dal 2007) è possibile aprire file ODT, ma anche salvare i documenti creati nel formato standard con estensione .odt (come riporta la guida ufficiale).

Perciò, se siete in possesso di una versione recente di Office, potete aprire i documenti ODT utilizzando direttamente Word.

Aprire i file ODT, i programmi gratuiti

Nel caso non siate in possesso di una copia aggiornata del pacchetto Office di Microsoft potete affidarvi alle alternative open source (gratuite) disponibili in rete e che supportano il formato ODT. Il più famoso è senz’altro OpenOffice, da tempo uno dei maggiori concorrenti del software di casa Microsoft. Noi di MondoFamiglia consigliamo però “il fratello” chiamato LibreOffice. Entrambe sono disponibili per tutti i sistemi operativi: Linux, OS X (Apple) e Windows.

aprire file odt con openofficeaprire file odt con libreoffice

LibreOffice nasce dallo stesso progetto di OpenOffice, ma ne rappresenta un (a nostro avviso) miglioramento in termini di funzionalità (come il conteggio parole nella barra inferiore) o il fatto che viene aggiornato con più frequenza. Una volta installato, i file ODT verranno automaticamente associati al programma chiamato Writer (il corrispettivo di Word per capirci) e sarà possibile aprirli con un semplice click o doppio click.

Quindi, per aprire il vostri files ODT potete usare questi due programmi gratuiti:

Come aprire un file ODT online

Se non avete la possibilità di installare nuovi programmi, non vi trovate fisicamente davanti al vostro computer o semplicemente vi serve una soluzione veloce e pratica, potete considerare di aprire i file ODT direttamente online.

La soluzione è rappresentata da Google Drive e la suite di programmi gratuiti Google Docs che si trovano ed utilizzano direttamente online tramite il vostro browser. Vediamo come fare:google drive - documenti odt

  1. Accedete all’indirizzo: https://drive.google.com/ casa di Google Drive. Se ancora non lo avete, vi sarà chiesto di creare un account Google. Se già lo possiedete (usate ad esempio Gmail) eseguite il login.
  2. Trascinate il file ODT all’interno della finestra del browser in modo da far attivare il caricamento del file online. Se trascinando il file non succede niente, cliccate sul pulsante rosso con la freccia verso l’alto e selezionate il file ODT dalle cartelle del vostro computer
  3. Attendete che il file si carichi
  4. Non appena il file compare nella tabella all’interno della finestra, cliccateci sopra con il tasto destro e selezionate: Apri con e quindi cliccate su Documenti Google
  5. Potrete ora visualizzare e modificare il vostro documento online
  6. Se volete potete scaricare il file in formato DOC (Word) o PDF. Per farlo cliccate sul menù File,  quindi Scarica Come e scegliete il formato che desiderate

Convertire un file ODT in Word

Ultima spiaggia… se nessuno dei metodi sopraelencati fa al caso vostro, invece di tentare di aprire il file ODT che avete potete convertirlo in un formato a voi più comodo, ad esempio in un DOC di Word oppure in un file PDF. Per convertire un file ODT vi consigliamo questo servizio online gratuito chiamato DocsPal, che permette la conversione online di tantissimi formati di documenti e files.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*