lunedì, 23 ottobre 2017
Home > Casa > Helpling: primo servizio di pulizie domestiche prenotabile on-line e da smartphone

Helpling: primo servizio di pulizie domestiche prenotabile on-line e da smartphone

Servirebbe la bacchetta magica…”. Quanti lo hanno pensato al rientro dalle ferie, dopo una giornata di lavoro, all’idea di ospitare la suocera nel weekend, guardando quel che resta del salotto dopo il compleanno dei propri figli? Ecco perchè Helpling, l’e-commerce del pulito nata in Germania e da poco arrivata in 13 città Italiane, tra cui Roma, Milano, Firenze, Bologna, Genova e Torino.

10.000 appartamenti sono già stati puliti in tutta Europa e da agosto è stata la volta delle case degli italiani. Il costo del servizio parte da €10,90 all’ora per una pulizia base, e aumenta a seconda dei servizi aggiuntivi richiesti dal cliente al momento della prenotazione.

Come funziona Helpling

Helpling propone addetti alle pulizie qualificati e selezionati in base alle richieste del cliente, alla posizione geografica e alla disponibilità, il tutto prenotabile da pc o smartphone, tramite un’app per Android e iOS. Helpling funziona in tre semplici passi: ci si collega al sito, si scelgono giorno e ora, si inserisce il proprio indirizzo e si seleziona il servizio di pulizia desiderato. Il pagamento avviene on-line, con addebito a prestazione avvenuta.

App Mobile Helpling

Un servizio che combatte il mercato nero

Un’opportunità per i cleaner che vengono incentivati ad operare in totale legalità, in un settore purtroppo dominato in Italia dal lavoro sommerso, e anche un modo per ampliare il proprio network di clienti e programmare in anticipo il proprio carico di lavoro. Per i clienti invece la garanzia di affidare la propria casa a professionisti selezionati, e la comodità di prenotare in qualsiasi momento, ovunque ci si trovi.

E-commerce: il futuro dei servizi alla persona

“I servizi basati sulla localizzazione sono la prossima grande tendenza nel commercio elettronico. Sempre più persone prenotano un autista, un taglio dal parrucchiere oppure ordinano una pizza a domicilio dai ristoranti locali utilizzando internet. Con Helpling, ora è possibile prenotare il proprio servizio di pulizia casa tramite internet, via pc o anche mobile”

racconta Alberto Cartasegna, Managing Director Helpling Italia, a capo di una squadra di giovani professionisti di età compresa tra i 24 e i 34 anni che hanno messo il loro talento e la la loro passione per l’e-commerce a servizio di Helpling. Inoltre, come ricorda Benedikt Franke, co-founder Helpling, “Il giro d’affari complessivo per i paesi nei quali al momento è attiva Helpling, è di 38 miliardi, solo per l’Italia parliamo di 6 miliardi, stiamo portando avanti il nostro piano di crescita rapida e con successo. Da quando ci siamo affacciati sul mercato in aprile, in meno di tre mesi, i nostri partner locali hanno già pulito più di 10.000 appartamenti”.

 

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*