venerdì, 23 giugno 2017
Home > Casa > Come Pulire Un Tappeto Persiano

Come Pulire Un Tappeto Persiano

I tappeti sono un ornamento elegante e di classe che molti adorano ma che, al momento del lavaggio diventano un vero incubo. E sì, perché non basta un passata di aspirapolvere per mantenerli puliti. Periodicamente è necessario lavare il vostro tappeto, a maggior ragione se si tratta di un pregiato tappeto persiano. Solo così potrete riottenere i brillanti colori che fanno i questi tappeti i più richiesti al mondo.

Esiste un metodo che è di sicuro il migliore da poter praticare in casa: il bicarbonato. Come pulire il tappeto persiano con il bicarbonato, vi starete chiedendo? Niente di più facile. La prima cosa che vi occorre è tanta pazienza perché dovrete lavare senza danneggiare. Infatti, a differenza di qualunque tappeto, quello persiano è molto più delicato e le sue fibre vanno trattate con maggiore cura ed attenzione.

pulizia tappeti persiani

Il bicarbonato riesce non solo a non maltrattare il nostro tappeto persiano ma anche a donare lucentezza e vigore ai colori, oltre che a cancellare ogni traccia di sporco, naturalmente. Tenete presente che, oltretutto, il bicarbonato è molto efficace anche per catturare ed eliminare gli odori che con il tempo posso aver impregnato il tappeto. Il procedimento di come pulire un tappeto persiano richiede del bicarbonato ed una spazzola o una piccola scopa.

Cospargete la superficie con il prodotto in polvere, acquistabile in qualunque supermercato per pochi centesimi di euro, e iniziate a strofinare con estrema delicatezza la superficie, in ogni suo angolo. Questo richiederà pazienza e un bel lavoro di braccia ma il risultato vi sorprenderà. Dopo aver lavorato l’intera superficie del tappeto persiano lasciate in posa per almeno una notte in modo che il bicarbonato agisca e ci consenta di ottenere un risultato ottimale.

A questo punto, dopo diverse ore, non vi resta che utilizzare un aspirapolvere o una scopa elettrica per rimuovere il bicarbonato in eccesso rimasto nella trama del tappeto. Ed il gioco è fatto. Il vostro tappeto persiano sarà tornato come nuovo. La stessa tecnica può essere utilizzate sostituendo il bicarbonato con una soluzione composta di acqua ed aceto bianco, particolarmente indicato perché pulente e lucidante ma non dannoso per il tessuto del tappeto persiano.

come pulire tappeto persiano

Ricordate sempre di trattarlo con estrema cura e di tenere a mente queste informazioni fondamentali per mantenerlo sempre perfetto:

  • Quando si utilizzano le spazzole per la pulizia, seguite sempre il verso della trama, mai quello opposto;
  • Anche se dovessero esserci macchie importanti evitate assolutamente l’uso di prodotti per smacchiare così come qualsiasi prodotto chimico per la pulizia;
  • Non utilizzare il batti tappeto;
  • Quando pulite il tappeto con l’aspirapolvere utilizzarlo sempre alla potenza minima per non danneggiare la trama del tappeto persiano.

Avete visto quanto può essere facile lavare un tappeto persiano? Bastano poche accortezze ed il gioco è fatto.

Nel video che segue potete avere un altro esempio pratico di quanto detto.

Autore
Niki Rocco
Senior Web Developer e Seo Specialist di professione. Laureato in Informatica presso l'università Cà Foscari di Venezia, ha una passione sfrenata per il web.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*