lunedì, 23 ottobre 2017
Home > Casa > Come Fare il Sapone per la Lavatrice

Come Fare il Sapone per la Lavatrice

Economico, ecologico e facile da preparare. E’ il sapone fai da te, sostituto del detersivo per la lavatrice ma ugualmente efficace. Chi si domanda come fare il sapone per la lavatrice, sostituendo di fatto i classici detergenti inquinanti e decisamente più costosi, troverà in questo articolo la soluzione.

La preparazione è infatti piuttosto semplice, con il risultato di un prodotto assolutamente naturale e dunque innocuo non solo per l’ambiente ma anche per la vostra salute, oltre ad un importante vantaggio economico rispetto a saponi e detersivi in vendita. Il sapone per la lavatrice fatto in casa, o detersivo casalingo, si può preparare all’interno di un grande pentolone all’interno del quale versare quattro litri d’acqua che andrà portata ad ebollizione. Mentre l’acqua si scalda sul fuoco, prendete un sapone di Marsiglia di qualsiasi marca, grattugiandolo in scaglie che potrete aggiungere all’acqua una volta raggiunta la temperatura di ebollizione e spento il gas. Noterete che il sapone di Marsiglia di scioglierà in pochi secondi a contatto con l’acqua bollente. Terzo ed ultimo fondamentale passaggio nella preparazione del detersivo per il bucato in lavatrice è l’aggiunta di quattro cucchiai di bicarbonato, per poi lasciare raffreddare il composto ed ottenere entro poche ore il sapone per lavatrice ecologico.

come fare il sapone per la lavatrice

Come conservare il detersivo e quanto utilizzarne?

Per conservare il sapone per lavatrice fatto in casa è possibile usare i contenitori dell’acqua distillata per il ferro da stiro, oppure in alternativa i contenitori di detersivo acquistato in precedenza. Il consiglio è quello di preparare il detersivo la sera precedente il suo utilizzo, facendo in modo che il composto riposi almeno per una notte intera, coprendo la pentola con un coperchio. La mattina seguente lo troverete indurito, sarà sufficiente frullarlo per ottenere un sapone liquido pronto all’uso. Per quanto riguarda la quantità, il consiglio è di utilizzare un cucchiaio abbondante o due cucchiai di sapone, per un lavaggio ottimale dei capi. E’ eventualmente possibile diluire la quantità necessaria con dell’acqua calda, versando il tutto in un bicchiere.

Detersivi fai da te, l’ammorbidente

Oltre al sapone per lavatrice è possibile preparare con ingredienti naturali anche un ottimo ammorbidente. E’ sufficiente utilizzare circa 50 grammi di acido citrico da mescolare a mezzo litro di acqua demineralizzata, agitando il tutto fino al completo scioglimento dell’acido citrico. Ne nascerà un ammorbidente fatto in casa, particolarmente efficace nel mantenere la morbidezza dei capi. Il consiglio è quello di agitarlo prima di ogni utilizzo.

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*