giovedì, 27 giugno 2019
Home > Anziani > Terza età: come approfittare degli ausili oggi disponibili in commercio

Terza età: come approfittare degli ausili oggi disponibili in commercio

L’Italia è uno dei Paesi europei con la maggior percentuale di anziani sul totale della popolazione. Per altro si tratta di una situazione che mostra un preciso trend: sempre meno bambini e sempre più anziani. Sono molte le famiglie al cui interno è presente un soggetto che ha più di 80 anni, ma anche gli anziani che vivono da soli o in coppia. Oggi è disponibile un vasto catalogo di ausili per anziani su Ausilium; stiamo parlando di tutti quei prodotti e accessori che aiutano a rendere la casa più adatta ad una persona anziana e favoriscono una vita piena e in quasi totale autonomia.

Gli anziani e i movimenti

Con il passare degli anni l’intero organismo tende a decadere. Il processo non è rapido e sconvolgente, ma a poco a poco si tende ad avere qualche problema nei movimenti. Ovviamente la situazione è peculiare per ogni persona, c’è chi a 80 anni va tranquillamente ancora in bicicletta e chi invece ha difficoltà a muovere qualche passo dentro casa.

Per alleviare le problematiche di questi ultimi Ausilium propone una serie di interessanti soluzioni, a partire dalle classiche sedie a rotelle o, per le situazioni meno gravi, i tradizionali deambulatori. Avere a disposizione un sostegno cui appoggiarsi consente non solo di muoversi in autonomia dentro casa, ma anche di uscire senza grossi problemi, forse anche per passeggiate non troppo brevi. Potersi spostare da soli è per molti anziani fondamentale, perché consente loro di fare le piccole spese di cui necessitano, andare in farmacia o al mercato, il tutto senza chiedere aiuto o necessitare di un assistente domiciliare.

La dieta dell’anziano

Purtroppo sono molti gli anziani che con il passare del tempo tendono a mangiare sempre meno. Non solo, spesso rinunciano agli alimenti freschi e nutrienti, preferendo cibi poco salutari, prediligendo altro rispetto a frutta e verdura fresche. Per questo motivo sono numerose le persone della terza età che soffrono di malnutrizione; non necessariamente si trovano in una condizione di sottopeso, ma con gran de probabilità hanno carenze nutrizionali particolari. C’è poi anche chi soffre di alcune patologie, come la classica ipercolesterolemia.

A parte le cure mediche nei casi più gravi, per rendere meno pesanti queste situazioni Ausilium propone un ampio catalogo di integratori alimentari, che consentono di tenere sotto controllo i casi meno gravi di ipercolesterolemia, così come di aggiungere velocemente e con la massima praticità alla dieta tutti i nutrienti di cui una persona ha bisogno, dalle vitamine ai Sali minerali, così come le proteine, di cui spesso la dieta dell’anziano è carente.

anziani

L’igiene

Un altro ambito in cui la vita dell’anziano può diventare difficoltosa è l’igiene. Non riuscire a muoversi al meglio può causare seri problemi ad andare in una delle stanze più importanti della casa: il bagno.

Le situazioni che si possono verificare sono molte, a partire dall’impossibilità di farsi un bagno o una doccia da soli, fino ad arrivare agli anziani che hanno problemi di incontinenza o che sono allettati da tempo, senza potersi quindi lavare in modo adeguato. Anche in questi casi sul sito di Ausilium troviamo tutte le soluzioni necessarie a rendere il bagno un ambiente facile da frequentare, anche da soli. Per i casi più problematici sono poi disponibili anche accessori per rendere l’igiene semplice anche senza l’utilizzo del bagno.

Per facilitare l’utilizzo della vasca da bagno, o anche della doccia, a volte è sufficiente munire questi sanitari di un comodo sgabello e di maniglie adatte a sollevarsi e sedersi con la minima fatica. Sono disponibili anche sedie WC pieghevoli, per poterle usare in ogni stanza della casa, facili da pulire e da trasportare.

Autore
Daniele Orlandi
Giornalista pubblicista, si occupa di comunicazione in tutte le sue forme. Laureato in Comunicazione Digitale collabora con diverse testate giornalistiche online e offline.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono indicati con *

*

*